fbpx
Metodi contraccettivi

Metodi contraccettivi

I metodi contraccettivi sono oggetto di elevato interesse, soprattutto fra le giovani donne, spesso ancora inesperte e disinformate. Nonostante attualmente vi sia la possibilità di scegliere tra numerose e differenti metodiche contraccettive, sembra che molte adolescenti – e non solo – vivano questo aspetto della propria sessualità in maniera superficiale, affrontandola con leggerezza. Pertanto essere adeguatamente informate riguardo i differenti metodi contraccettivi cui si può ricorrere è indispensabile per ridurre non solo il rischio di gravidanze indesiderate ma anche limitare la trasmissione delle malattie veneree o malattie sessualmente trasmissibili (MST).
Vorrei sottolineare tra l’altro che nessun metodo contraccettivo – al di fuori dell’astinenza – offre una protezione totale da gravidanze indesiderate, né tantomeno da malattie sessualmente trasmissibili. Nonostante questo, è comunque doveroso ribadire che il perfezionamento di alcuni metodi contraccettivi è tale da minimizzarne il rischio di fallimento.

Sono stati identificati alcuni requisiti che un metodo contraccettivo “perfetto” dovrebbe possedere:
• Offrire massima protezione da gravidanze indesiderate
• Offrire massima protezione da malattie sessualmente trasmesse (HPV, HIV, sifilide, gonorrea, HSV, clamidia, ecc.)
• Semplicità di utilizzo
• Scarsi/nulli effetti indesiderati
• Costo basso
• Facile reperibilità
• Percezione scarsa o nulla del metodo durante il rapporto
• Innocuità per un eventuale nascituro in caso di fallimento del metodo contraccettivo
• Ripristino della totale capacità di concepimento in caso di abbandono del metodo contraccettivo

Possiamo così sintetizzare i metodi contraccettivi disponibili:

  1. Metodi contraccettivi barriera
    • Preservativo
    • Diaframma (da abbinare a crema spermicida), cappuccio cervicale, preservativo femminile, spugnette cervicali (questi sono metodi di barriera pressoché inutilizzati in Italia)
  2. Metodi contraccettivi ormonali
    • Pillola estro-progestinica
    • Minipillola (solo progestinica)
    • Cerotto contraccettivo (estro-progestinico)
    • Anello vaginale (estro-progestinico)
    • Contraccettivi iniettabili
    • Spirale IUD ormonale (solo progestinica)
    • Impianto sottocutaneo (solo progestinico)
  3. Metodi contraccettivi impiantabili
    • Spirale al rame (impiantabile nell’utero)
    • Spirale ormonale (impiantabile nell’utero)
    • Impianto sottocutaneo (impiantabile sotto la pelle, nella parte interna del braccio)
  4. Metodi contraccettivi chimici
    • Spermicidi, reperibili sotto forma di ovuli vaginali, spray o gel (pressoché inutilizzati in Italia)
  5. Metodi “contraccettivi” naturali
    • Metodo Ogino-Knaus
    • Metodo Billings
    • Metodo della temperatura basale
    • Coito interrotto
  6. Metodi “contraccettivi” d’emergenza
    • Pillola del giorno dopo
    • Spirale IUD al rame
  7. Metodi abortivi ormonali
    • RU-486: non è considerato un metodo contraccettivo, piuttosto una pratica abortiva perché interrompe la gravidanza

al tuo fianco sempre

CHIAMACI PER UN CONSULTO O PRENOTA LA TUA VISITA. CI OCCUPEREMO DI TE

06 2598962

340 3602062

MP SALUTE | Poliambulatorio

Via delle Betulle, 111 - 00171 Roma, RM
Tel: 06 2598962 - 340 3602062
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI DI APERTURA

Dal Lunedi al Venerdi
orario continuato
dalle ore 9.00 alle ore 19.30

INFO E PRENOTAZIONI